Facebook Pixel
text.skipToContent text.skipToNavigation

Dieci anni di Vangardist – stile in crescita | myMondi Growth Site

Language and country menu

Buongiorno! Seleziona la tua sede

Login menu

myMondi

myMondi.shop è il nostro portale B2B di servizi per clienti diretti. Se ha bisogno dell'accesso, si prega di contattarci.
Accesso

Main navigation mobile

Mobile login

StageMobileBoyhood.jpg

Story

Dieci anni di Vangardist – stile in crescita

Le riviste vanno e vengono ma Vangardist è qui per rimanere. Scopri il meglio degli ultimi dieci anni sintetizzato nell’edizione d’anniversario "Boyhood to Mankind".
Si dice che un anno di un cane corrisponda a sette anni dell’uomo. L’ultimo decennio registra ovunque la chiusura di riviste e si potrebbe essere tentati di fare un simile calcolo anche con l’età di queste ultime; specialmente per una rivista che sin dall’inizio si è posizionata in prima linea e rappresenta l’avanguardia di ciò che è possibile. Nel caso della rivista chiamata a ragione Vangardist, il libro del decimo anniversario testimonia che l’età non è soltanto un numero bensì è indice del fatto che l’inversione di tendenza aiuta, per l’appunto, a invertire la tendenza.
 
ArticleCore.jpg
La rivista con sede a Vienna si autodefinisce una rivista progressista per uomini e, come abbiamo spiegato in un articolo precedente, essa non è nuova a spingersi oltre i limiti. Che si tratti di avere reale sangue umano in copertina oppure di passare dal formato digitale a quello stampato: Vangardist osa sempre.

Come si può immaginare non è sempre stato semplice ma come dice nella prefazione di “Boyhood to Mankind” Julian Wiehl, co-fondatore e caporedattore, ne è sempre valsa la pena:
Vangardist-Herausgeber.jpg
Ma questi 10 anni mi hanno sempre regalato i più bei momenti che si possano immaginare. Ho imparato che l’erba del vicino non è sempre più verde e che si deve star bene nel proprio giardino.
CoverArticleTeaser.jpg
Lasciando da parte questo aspetto sul valore del restare fedeli a sé stessi, i frutti delle loro fatiche sono racchiusi in questo volume degno di nota. Stampato su carta Pergraphica Classic Rough, contiene 272 pagine colme dei migliori testi e delle migliori fotografie degli ultimi dieci anni. Il peso complessivo del volume è esattamente quello che ci si aspetterebbe da un’edizione di anniversario.
 
Se sei nella posizione privilegiata di possedere questo libro assicurati che il tuo tavolino sia in grado di sorreggerlo.
Siamo certi che tra altri dieci anni dovrà sorreggerne uno ancor più grande.
 

Dati del progetto

Carta

PERGRAPHICA® Classic Rough, 120 g/m² PERGRAPHICA® Classic Rough, 150 g/m²

Applicazione

Progetto:

Vangardist Magazine

Design:

Thomas Kühtreiber

Stamperia:

Estermann Aurolzmünster

Editore:

Peter Schmid

Periodo di pubblicazione:

2019

Numero di pagine:

272

Panoramica articoli

Vai al capitolo