Facebook Pixel
text.skipToContent text.skipToNavigation

Japaneum | myMondi Growth Site

Language and country menu

Buongiorno! Seleziona la tua sede

Main navigation mobile

JapaneumStagemobile.jpg

Story

Japaneum

 
japaneumArticleDesktop.jpg
Nel XIX secolo il Giappone era un paese chiuso alla maggior parte del resto del mondo. La gente in Europa non sapeva molto di questo paese straniero pertanto lo descrisse come uno dei posti più strani ed esotici che si potessero immaginare. Non appena il paese si aprì, tali immagini furono sostituite da scambi culturali reali e tangibili. Nel XIX secolo rappresentazioni della cultura giapponese - come i suoi giardini meticolosi - divennero un pilastro in Austria, tanto che presto si crearono sodalizi culturali e diplomatici tra i due paesi. 

Il Japaneum, un piccolo museo all’interno del Castello di Rabenstein in Stiria, racconta la storia della progressiva affermazione di questa contaminazione culturale incrociata. 
 
Japaneum2DesktopArticle.jpg
Per l’apertura del museo l’agenzia Blink ha creato una scatola di benvenuto contenente cose quali un giardino zen in miniatura, incenso, bacchette e, non ultimo, un invito stampato su carta Pergraphica High White Rough. 

Considerando la lunga tradizione di produzione di carta in Giappone, noi crediamo che questo sia il mezzo perfetto per combinare cultura antica e nuova, giapponese e austriaca.
 

Dati del progetto

Carta

PERGRAPHICA® High White Rough, 200 g/m²

Applicazione

Progetto:

Japaneum in Rabenstein Castle

Design:

Blink

Periodo di pubblicazione:

04/2019

Vuoi vedere e provare da te?

Ordina la tua cartella campione

Any questions?

Contact us
Panoramica articoli

Vai al capitolo